254mm 254mm 254mm
Alcune regole di progettazione da ricordare quando si stampa con la tecnologia FDM
Materiali - Specifiche Tecniche
ABS-M30 PRODUCTION-GRADE THERMOPLASTIC FOR FDM 3D PRINTERS
PLA ECONOMY THERMOPLASTIC FOR FDM PRINTERS
ASA A UV-STABLE, PRODUCTION-GRADE THERMOPLASTIC FOR FDM 3D PRINTERS
Parti mobili o ad incastro Tramite funzioni particolari è possibile stampare parti in movimento o ad incastro in un unico processo. Affinché le parti siano libere di muoversi è necessario mantenere uno spazio di 0,5 mm. 0,5mm Dettagli in rilievo e inciso Dettagli in rilievo o elementi incisi come loghi o textur, abbiamo un dettaglio minimo garantito di 0,4mm di profondità. È probabile che gli oggetti saranno visibili anche con spessori inferiori allo 0,4mm, ma non garantamo chiarezza di stampa.  0,4mm Pareti Lo spessore minimo della parete è di 1,0 mm .  Possiamo stampare  pareti più sottili di 1,0 mm, ma non viene garantita la qualità di stampa o la tenuta del pezzo a proprio rischio e pericolo del cliente. Eventuali rotture post stampa in fase di pulizia e di trasporto non saranno coperti.  1,0mm
10mm
10mm
10mm
8mm
8mm
8mm
Oppure
Dimensione massima e minime di stampa La nostra dimensione massima di stampa in un unico processo è di 254x254x254mm. I componenti sono prodotti con un margine di precisione pari a +/- 0,200 mm (0,008 pollici) o +/- 0,002 mm (0,002 pollici/pollici), prevalendo tra i due il valore maggiore. Possiamo realizzare modelli con dimensioni maggiori di quelli di costruzione della stampante 3D andando a unire le parti tra di loro tramite l’utilizzo di colle epossidiche o cianoacriliche..
© 2004-2019 studiolonghin. All rights reserved
STUDIO LONGHIN sas di Longhin Silvio Sede Uffici: Viale Repubblica, 20/E - 35030 Selvazzano Dentro - Padova - Italia Tel. +39 049 2955569 - Mob. +39 347 3689821 E.mail: studio@longhin.eu E.mail PEC: studiolonghin@mypec.eu http://  www.longhin.eu P.IVA.  04951020280  -  C.F. 04951020280 Fatturazione Elettronica, Codice Destinatario (SDI): M5UXCR1
Come funziona la tecnologia FDM Le stampanti 3D con tecnologia FDM costruiscono i pezzi sovrapponendo strati dal basso verso l'alto mediante riscaldamento ed estrusione del filamento termoplastico. Il processo è semplice. Mediante l'apposito software, il file CAD 3D viene scomposto in strati e posizionato per calcolare poi il percorso di estrusione della termoplastica, come pure i materiali di supporto eventualmente necessari. Produzione: la stampante 3D scalda la termoplastica fino a ottenere uno stato semi-liquido e la deposita in minuscole perle lungo il percorso di estrusione. Ove sia necessario un supporto, la stampante 3D deposita un materiale rimovibile che funge da struttura di sostegno. Post-lavorazione: l'utente rimuove il materiale di supporto o lo dissolve in acqua e detergente, e il pezzo è pronto per l'uso.
Stampa 3D FDM PROFESSIONALE…
Termoplastica FDM La tecnologia FDM utilizza le stesse termoplastiche verificate e testate dei processi produttivi tradizionali. Per applicazioni che richiedono stretti margini di tolleranza, resistenza elevata e stabilità ambientale – o proprietà speciali quali dissipazione elettrostatica, traslucenza, biocompatibilità, punto di infiammabilità VO e conformità FST – esiste un materiale termoplastico FDM in grado di soddisfare tali esigenze.
Prototipi funzionali Prova e perfeziona i progetti con test severi e accurati Uno sviluppo iterativo e agile del prodotto è la promessa della stampa 3D di livello avanzato. Prototipi funzionali con termoplastiche tecniche o materiali digitali rivelano il comportamento futuro del prodotto molto prima di doversi impegnare nella produzione
…per Prototipi Funzionali
Ottica dark light in ABS. Spessore lamella:  0,5mm
Prototipo in ABS. Snodo lampada a parete
Prototipo in ABS. Lampada a led a betteria
Menu